• Silvia Morelli

Turbolenza sul triangolo delle Bermuda

Ottobre 2020 - Vuoi informazioni sull'articolo? WhatsApp 339/1716271





A quanti è capitato di viaggiare in aereo e dover affrontare una brutta turbolenza? Tanta paura, talvolta addirittura panico…. Ma poi, quando si arriva a destinazione sani e salvi, ci si dimentica subito tutto…
Eppure quel viaggio, ha molti elementi in comune con il nostro percorso di investitori!


Per spiegarvelo oggi voglio raccontavi una storia….

Amo molto viaggiare, ogni volta scelgo mete sempre più affascinanti e lontane e ogni volta il volo diventa sempre più lungo … ma ne vale sempre la pena!

Capita che il volo proceda senza problemi, ma capita spesso anche di dover affrontare forti turbolenze.

Ricordo in particolare una vacanza con la famiglia in Messico, mia figlia aveva solo 5 anni ed era così entusiasta per quel viaggio!

Considerate le numerose ore di viaggio, io e mio marito avevamo scelto di volare con Lauda Air oggi incorporata in Austrian Airlines, considerata allora una delle migliori compagnie, tra le più sicure, in grado di offrire gli Aerei più all’avanguardia, i piloti più qualificati e i servizi migliori.

Salita sull’aereo ero tranquilla, pronta per partire, mi sentivo una passeggera esperta, per cui non ho prestato molta attenzione a quanto il comandante ci stava preannunciando:


Avremmo incontrato delle turbolenze molto forti che in quella tratta aerea sono molto frequenti; ma non dovevamo preoccuparci, grazie alla sua guida saremmo arrivati a destinazione sani e salvi e nei tempi prestabiliti”.

Siamo decollati ed il volo stava procedendo con estrema tranquillità, senza far presagire la turbolenza in arrivo…. Ci stavano servendo la cena, ed ecco l’annuncio del pilota:


“Signori siete pregati di allacciare le cinture di sicurezza e non alzarvi dal vostro sedile, come preannunciatostiamo entrando in un’area di forte turbolenza”.


La carlinga dell’areo ha cominciato a ballare, era impossibile continuare a mangiare….

Mia figlia, spaventata, aveva cominciato a piangere, soprattutto quando un vuoto d’aria aveva fatto sobbalzare il nostro vassoio facendo cadere tutto a terra.


Con i passeggeri ci guardavamo…. I volti lasciavano trasparire la preoccupazione di qualcuno, la paura di altri…. poi, dopo uno degli scossoni più forti, dal fondo dell’areo, il commento spaventato di uno dei passeggeri:


“Stiamo volando sopra al triangolo delle Bermuda!!!!”


Sapevamo che era vero....

Ed ecco sul volto di molti, l’espressione di timore e preoccupazione trasformarsi letteralmente in panico.


Anche io di storie più o meno vere su quella tratta ne avevo sentite molte, si narrava di navi e aerei scomparsi improvvisamente, proprio a causa delle forti perturbazioni.

Solo dopo quella brutta esperienza mi sono adeguatamente informata scoprendo che, in realtà, che gli incidenti arei di quell’area, secondo le statistiche, erano perfettamente in linea con le altre zone ad alta densità di traffico, insomma, tutto normale.


Non vi nego che in quel momento sarei volentieri scesa, temevo per me e temevo anche per i miei cari!


Peccato che stavamo volando sopra l’oceano! Non avevo alternative: proseguire il viaggio cercando di prestare la massima attenzione ai consigli del Pilota e di tutto il personale areo. Ero consapevole di aver scelto la migliore compagnia, avevano gli aerei migliori, erano tutti molto preparati ed esperti, avevano già gestito molte altre volte situazioni simili e sicuramente sapevano cosa fare.


Ovviamente abbiamo raggiunto la nostra meta sani e salvi e le bellezze naturali e archeologiche del Messico ci hanno fatto presto dimenticare tutto, e rimuovere dalla mente lo stress e la paura del viaggio.

Ecco cosa ci insegna questa storia: le forti oscillazioni dei mercati sono proprio come le turbolenze quando sei in aereo.

Anche se sei stato avvertito, quando inizi il tuo volo, cosi come quando avvii il tuo percorso di investitore, non metti mai in conto le possibili turbolenze e le inevitabili oscillazioni di mercato.

Eppure fanno parte del viaggio… il pilota te lo aveva detto!


In quei momenti non sei mai preparato abbastanza, temi per i tuoi risparmi e sei fortemente preoccupato perché quei soldi, messi da parte con tanta fatica, dovranno servire non solo a te ma probabilmente saranno indispensabili anche per garantire un futuro sereno ai tuoi cari.

Vorresti scendere, ma così come non è buona idea abbandonare l’areo, è una pessima idea disinvestire il proprio denaro nel momento peggiore, quando i mercati stanno crollando!

Se vogliamo arrivare sani e salvi e soprattutto goderci i benefici dell’aver raggiunto la nostra meta, non abbiamo alternative, dobbiamo fare il viaggio fino alla fine e prestare la massima attenzione ai preziosi consigli di chi ci guida durante il percorso.


Se poi hai scelto la migliore compagnia, quella più sicura, dotata dei migliori aerei e dei migliori piloti, che adotta le migliore strategie, sei praticamente certo di arrivare a destinazione sano e salvo!


Annuncio ai viaggiatori…. e agli investitori….


Le elezioni americane si avvicinano, l’ondata Covid sta avanzando, ci aspetta ancora un periodo di forte turbolenza!
Allacciate le cinture e proseguiamo insieme per questo viaggio, anche questa volta arriveremo a destinazione sani e salvi!


Silvia Morelli

Consulente Patrimoniale

WhatsApp 339/1716271

39 visualizzazioni

SM2

La Consulenza Elevata a Potenza.

Consulenza Finanziaria.

Consulenza Legale.

  • Silvia Morelli ConsulenteFinanziaria
  • SM2 Consulenza Pisa
  • Silvia Morelli Avvocato
Iscriviti alla nostra newsletter, non perdere nessun aggiornamento:

© 2020 SM AL QUADRATO | SILVIA MORELLI | CONSULENZA FINANZIARIA E LEGALE | PISA | CONTACTSCREDITS | LEGALS